MENU

Tutte le volte che torno a sfogliare l’album del nostro matrimonio, ho sempre un brivido di emozione e qualche mosca nello stomaco.
Mi auguro che queste stesse sensazioni un domani, possano essere sperimentate anche da voi che leggete questo post, guardando il vostro album di matrimonio, anche dopo molti anni. Non ci sono ricette segrete o strane alchimie per ottenere degli scatti sensazionali del vostro giorno più bello, sono sufficienti alcune piccole indicazioni, che ci piace condividere per aiutarvi ad ottenere il risultato desiderato.

Parlate al fotografo
Anche se può sembrare scontato, fate tutte le richieste che riterrete opportuno al vostro fotografo. Se per voi è fondamentale avere uno scatto mentre ballate con vostro padre o vostra madre, non avete che da chiederlo !
Il fotografo da parte sua, saprà anticipare gli eventi, in modo da coprire al meglio quanto da voi desiderato.

Fate una lista degli scatti…
Anche se il fotografo avrà cura di chiedervi una lista degli scatti che ritenete indispensabili, qualora non lo facesse, preparatene una di vostra iniziativa. Dopo tutto, solamente voi saprete in dettaglio come e dove si svolgeranno gli eventi, pertanto questa lista aiuterà non poco il vostro fotografo.

…e poi riducetela all’osso
La preparazione, l’ingresso nel luogo della celebrazione, lo scambio degli anelli, il primo ballo, il taglio della torta e gli altri mille scatti che vi verranno in mente, troveranno certamente posto nella vostra lista. Stilata la lista…tagliatela a metà !!!
Il vostro fotografo saprà certamente come valorizzare al meglio tutti i momenti più importanti della giornata e, disponendo di un minimo di spazio creativo, senza essere necessariamente imbrigliato da ferree linee guida, saprà esprimere al meglio la sua creatività, regalandovi delle immagini che ricompenseranno della fiducia che avrete posto in lui.

Non abbiate paura delle vostre emozioni
Bellissime immagini posate, faranno certamente bella mostra tra le pagine del vostro album, ma le foto che nel tempo apprezzerete di più, saranno quelle spontanee, catturate in quei momenti magici ed unici, in cui vi sarete scambiati un sorriso complice, avrete versato una lacrima di commozione o starete ridendo di gusto per la battuta di un amico. Non siate spaventati a manifestare le vostre emozioni, saranno la parte più bella e vera di voi e vi lasceranno indelebilmente, il sapore unico della vostra giornata più speciale.

Prendetevi del tempo
Quando pianificherete la vostra scaletta, considerate il tempo necessario per gli scatti. Durante lo scorrere degli eventi, prendetevi tutto il tempo necessario, dopo la celebrazione del rito, prima e durante il ricevimento, cercate di non vivere tutto di corsa. Credeteci, la giornata vi sembrerà passare in un lampo, prendetevi un bel respiro, rilassatevi ed al solito…divertitevi !!!
Questo vi aiuterà nell’ottenere delle immagini dove non sembrerete stanchi o stressati, ma al contrario permetterà di mostrare la parte più bella di voi.

Maurizio Mannini

Commenti
Lascia un commento

CLOSE