MENU

your story

emozioni per un matrimonio in toscana

Le vostre emozioni incontrano le nostre

Ogni volta che una coppia di futuri sposi esce dal nostro studio dopo il primo incontro di presentazione, abbiamo già alcune sensazioni che ci fanno capire se ci sceglieranno o meno, come fotografi per il loro matrimonio.

Chiamatelo sesto senso, una percezione sottile che non ha niente di fondato né di spiegabile, ma quella intuizione è quasi sempre corretta. Spesso già dal primo incontro comprendiamo se avremo il piacere di seguirvi nel vostro “viaggio” oppure no. Non è magia, ma solo la conferma che nel rapporto tra fotografo e sposi, l’importante è proprio la fiducia e le emozioni positive che si creano dal primo momento.

Certo, non sempre scatta questa scintilla, ma questo non significa che le nostre foto saranno di livello inferiore o che il nostro lavoro non sarà della stessa qualità; ma se è scatta qualcosa tra noi e gli sposi, allora le foto potranno  trasmettere ancora meglio le emozioni che respireremo, proprio perché anche noi fotografi, gioiremo e ci emozioneremo con voi.

Emozioni – una storia di reciproca fiducia

Durante il primo incontro con i futuri sposi, oltre a mostrare le nostre foto, presentare gli album e parlare un po’ di noi e del nostro modo di lavorare, ci piace soprattutto poter conoscere la coppia. Ci piace ascoltare lo svolgersi dell’organizzazione del vostro matrimonio, ci fa rende felici poter condividere la nostra esperienza riguardo alla scansione dei tempi della giornata. Ci piace consigliare fornitori e collaboratori perché ne abbiamo incontrati tanti, e magari c’è proprio quello che fa per voi. Insomma, è importante per noi far parte della vostra storia, per vivere il giorno del matrimonio nel modo più sereno possibile, con voi.

Come sempre ripetiamo, noi fotografi siamo le uniche figure che saranno presenti per tutto l’arco della giornata durante il vostro matrimonio: dalla preparazione fino al taglio della torta ed ai balli. Sempre presenti e pronti a cogliere i momenti più belli e significativi della vostra festa. A maggior ragione è scontato dire che la nostra presenza debba essere “gradita” : grandi immagini di matrimonio si fanno sempre in due, da chi sta davanti e da chi sta dietro la macchina fotografica.

Ci piace essere discreti durante tutto l’evento, sempre presenti ma mai invadenti, osservatori partecipi ma non protagonisti, questo è il nostro modo di lavorare; sarà bello guardarvi sorridere e gioire, piangere ed abbracciare, cantare e ballare, fermando tutto quanto con le nostre immagini, per farvelo assaporare di nuovo per il resto della vostra vita, immagini che siamo certi parleranno e grideranno ancora più forte, se le vostre emozioni incontreranno le nostre.

Daniela Demichele

Commenti
Lascia un commento

CLOSE