MENU

album-matrimonio-firenze

Diciamo la verità: chissà quante volte abbiamo guardato le fotografie del matrimonio dei nostri genitori e chissà quante altre riprenderemo in mano quell’album, che profuma di pelle e carta invecchiate, provando ad immaginare quel momento in cui non c’eravamo, per guardare mamma e papà quando erano giovani…

Oggi purtroppo, non sempre gli sposi decidono di raccogliere gli scatti del loro matrimonio in un album, tradizionale o digitale che sia, per la falsa credenza che sia più pratico avere solo immagini inserite in un dvd o in una pendrive usb.

Sicuramente lo spazio occupato è ridotto e forse con esso, anche i costi del servizio fotografico di matrimonio, ma quante volte guarderemo quelle fotografie?

Viviamo un tempo in cui ogni giorno vengono scattate migliaia di migliaia di istantanee (istantanee non fotografie…), effimere, volatili, da consumare in un momento sullo schermo dei nostri telefoni, per poi andare dimenticate per sempre.
Non è un caso che il vice presidente di Google, Vint Cerf, veda il rischio di lasciare dietro di noi un “deserto digitale”, ed in controtendenza consigli di stampare le fotografie a cui più teniamo (leggi l’articolo cliccando questo link).

I nostri figli od i nostri nipoti, riusciranno ancora ad aprire quella pennetta usb o quel cd con la tecnologia che procede così veloce? L’album dei nostri genitori ci accompagna da più di venti anni, possiamo essere certi che trascorso lo stesso tempo i nostri personal computer potranno ancora leggere un dvd o avranno ancora delle porte usb?

[blockquote blockquote_style=”overlayed” align=”none” text_align=”center”]

Una fotografia esiste solo se la stampi

[/blockquote]

Nella nostra esperienza di fotografi di matrimonio a Firenze ed in Toscana, ci siamo pienamente convinti che una fotografia continui a vivere e a dare emozioni solo se è visibile, tangibile, solo se la possiamo toccare e sfogliare ogni volta che ne abbiamo il desiderio.

Ai nostri sposi proponiamo sempre prodotti stampati ed album realizzati su misura, in modo da rendere ogni matrimonio ed ogni servizio unico, non solo nei ricordi, ma anche nell’oggetto che lo manterrà vivo per molti, molti anni.

Le dimensioni contano.

Invitiamo ogni coppia a scegliere un album che oltre ad essere bellissimo, sia adatto anche alle loro proprie esigenze di spazio; una fotografia di grandi dimensioni od un album di matrimonio di grande formato, sono un piacere per gli occhi e per il tatto, ma se gli spazi nella vostra casa sono ridotti, meglio scegliere un formato leggermente inferiore, per evitare che il vostro album finisca nascosto in un cassetto ma al contrario faccia bella mostra nel vostro soggiorno, pronto ad essere sfogliato ogni volta che vorrete.

Cerchiamo di realizzare fotografie che trasmettano emozioni, che siano sempre nuove grazie agli occhi di chi la guarda.

Daniela Demichele e Maurizio Mannini

Commenti
Lascia un commento

CLOSE