MENU

Ci svegliamo di buona ora, per il breve viaggio verso il lago per questo matrimonio a Bracciano. E’ il 01 Maggio 2019, la festa del lavoro, ma siamo felici di essere operativi, per la due giorni di festa che ci attende. Angela e Claudio sono una coppia speciale. Speciale è la lunga amicizia che mi lega ad Angela, con cui abbiamo condiviso tante giornate di lavoro, nelle nostre precedenti vite professionali. Il primo appuntamento, per noi e tutti gli ospiti, è presso l’Antico Borgo di Sutri, in provincia di Viterbo. Qui, le famiglie degli sposi, dalla Toscana e dalla Calabria, si riuniranno per una cena delle vigilia, che sin dal primo istante, si rivela una festa nella festa.

Anche se il cielo ci riserva come accoglienza un fortissimo temporale, veniamo subito rapiti dal calore e l’allegria degli amici e delle famiglie degli sposi. Li incontriamo per la prima volta, ma non mancano di  farci sentire a casa in mezzo a loro. La serata corre velocemente, tra le risate dei bambini, i brindisi e momenti di intensa commozione. Ed accompagnati dalle note del pianoforte, nell’attesa del matrimonio del mattino seguente, cresce l’adrenalina ed anche…il tasso alcolemico di tutti i presenti e dello sposo, che non riesce a sottrarsi dal turbine di brindisi in cui si trova coinvolto.

Sulle rive del lago – Un matrimonio a Bracciano

La notte è brevissima e ci troviamo in sala a fare colazione tutti assieme, dove Claudio sembra non avere accusato i numerosi calici di vino della serata precedente. Le nostre memory card sono ancora fumanti, che ci ritroviamo sulle rive del lago di Bracciano. A dispetto delle piogge del giorno prima, la giornata è splendida e la vista del lago dalla Tenuta San Liberato, è davvero da togliere il fiato. La location è incredibile : un piccolo casale per la preparazione degli sposi, un’antica cappella romanica per la cerimonia religiosa, un parco ed una vegetazione che sono il sogno di ogni fotografo.

Ma come più volte raccontato nelle storie di questo blog, i matrimoni e le feste che ci restano nel cuore, non sono fatte di dettagli, di lusso o ricchezza, ma di persone. Sono le persone che amiamo fotografare, con tutte le loro storie alle spalle, con le loro cadute ed i loro successi, con i loro legami di affetti e di amicizia. E talvolta tessiamo fili sottili, che anche in solo due giorni, ci legano per tutto il resto delle nostre vite. Grazie di cuore ad Angela e Claudio, ai vostri amici ed alle vostre famiglie, siete e sarete nel nostro cuore.

Maurizio Mannini

Cena della vigilia: Antico Borgo di Sutri
Ricevimento e cerimonia: Tenuta San Liberato
Abiti: La Luna Nuova Atelier
Bouquet ed Origami: Papier Traume
Fiori: Flower House
Catering: Apollinare Catering
Make Up Artist: Halya Ilardi
Musica: All Right Mama
Dog sitter: Just Married Wedding Dog

Commenti
Lascia un commento

CLOSE